Siamo angeli con un'ala soltanto, e possiamo volare solo restando abbracciati (Luciano De Crescenzo)
          



Il progetto ANIA Cares

Il progetto ANIA Cares è il primo servizio di Pronto Soccorso Psicologico per vittime e/o familiari di incidenti stradali, realizzato dalla Fondazione ANIA, in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università di Roma Sapienza.

Il progetto è attivo a Milano, Campobasso, Firenze e Roma e mette a disposizione 100 psicologi specializzati, selezionati sul territorio nazionale.

Il servizio prevede un numero verde, attivo tutti i giorni, 24 ore su 24: ogni cittadino e/o operatore, può chiamare per richiedere il supporto psicologico per le persone che hanno riportato traumi gravi e per i familiari delle vittime di incidenti stradali, e un operatore del numero verde attiverà un collegamento con uno psicologo del Progetto ANIA Cares. Questo servizio, oltre a fornire un pronto soccorso psicologico, prevede anche incontri successivi con la persona per elaborare il trauma provocato da un incidente stradale grave e/o mortale.

Si lavorerà in collaborazione con la polizia stradale e locale, carabinieri e alcuni ospedali romani tra cui Gemelli, Aurelia Hospital e Sant'Andrea.

Tra gli psicologi aderenti al progetto ANIA Cares, vi è la dott.ssa Fabiola Bianco, psicologa e volontaria della Misericordia di Santa Marinella.

Info:
n. verde 800 893 510 tutti i giorni h24
mail aniacares@ania.it















          


Vuoi entrare a far parte della Misericordia?

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso di formazione per Soccorritori di I Livello



(compila la domanda)